Alla fine il primo passo è stato compiuto: ieri è stata rilasciata la build di Windows 10 Creators Update, riservata agli iscritti del programma Windows Insider (trattandosi di una beta raccomandiamo di non installarla su pc utilizzati per lavoro o nell’uso quotidiano). Ebbene, Microsoft ha cominciato ad eliminare il supporto alla tecnologia Flash all’interno del browser Edge.Tra le tante novità presentate all’interno del browser (interessante la Tab Preview Bar che consente di avere l’anteprima dei siti in ogni tab) spicca proprio il mancato supporto a Flash su siti non certificati. Insomma, sta per chiudersi un’era. Nella build si segnalano diverse migliorie a Windows Defender e Cortana, il supporto alle cartelle nel menu Start, una gestione più soddisfacente delle connessioni VPN e un netto passo avanti su Windows Ink, consentendo una più facile interazione col pennino.

311 Total Views 1 Views Today