Studiata per le donne e gestita interamente da donne. Verrà lanciata il 19 Aprile negli Stati Uniti Chariot For Women, la nuova applicazione per smartphone dedicata ai servizi di trasporto alternativi. Rispetto al più celebre Uber, la differenza sta nel fatto che sia l’utenza che i guidatori sono composti esclusivamente da donne.

Un’idea che nasce da una coppia di coniugi del Massachusetts in risposta al sempre più urgente bisogno di sicurezza e tutela delle donne che utilizzano mezzi di trasporto alternativi a bus e taxi, in modo tale da limitare i sempre più crescenti casi di abusi e violenze sessuali da parte di conducenti privati di Uber.

Parte del ricavato delle conducenti di Chariot sarà inoltre devoluto ad enti e associazioni che si occupano di tematiche legate al mondo femminile.

219 Total Views 3 Views Today