Il recente attacco mondiale sferrato da pirati del web con il Malware “WannaCry” mette in luce la vulnerabilità dei computer a tali attacchi. Certamente ha contribuito al disastro informatico l’ampia interconnessione delle migliaia di Aziende colpite.

Non è casuale che una delle più colpite sia il sistema sanitario inglese che ha un’interconnessione eccezionale che permette in ogni momento e in ogni luogo di avere tutti i dati sanitari dei pazienti. Questo ha portato ad una diffusione ampia e rapida del virus, bloccando, di fatto, tutto il sistema con gravi danni e disagi. Particolarmente colpiti i Computer dotati del nuovo sistema operativo Windows 10 con l’ultimo aggiornamento.

Il perché ce lo hanno spiegato esperti di informatica nei giorni scorsi: le stesse Intelligence inseriscono vulnerabilità nei sistemi operativi per avere in qualsiasi momento la possibilità di interagire e inserire virus per obiettivi strategici.

Non ce la possiamo prendere, quindi, con la Microsoft ma ormai siamo tutti spiati in mille modi diversi, il Grande Fratello si avvale di ogni mezzo possibile per avere sempre più controllo sulle nostre vite. Il prezzo da pagare è anche ciò che è appena accaduto e che può ripetersi.

294 Total Views 3 Views Today