Cambiamenti in vista per l’app di instant messanger più utilizzata nel mondo. A quanto pare infatti il team a capo di WhatsApp starebbe ben pensando di introdurre una nuova funzionalità per contrastare i suoi competitor. L’app di messaggistica istantanea, già in passato ha dovuto contrastare la forza altrui. In alcuni periodi degli anni scorsi infatti, ha dovuto fare “a botte” con altre app, più giovani e nate improvvisamente ma che sfruttavano lo stesso sistema di messaggistica ed anzi davano la possibilità agli utenti di inviare video e video chiamarsi, quando ciò non era ancora possibile su WhatsApp. Ora forse col timore che ciò possa avvenire e con l’incertezza che non sempre si può uscirne vincitori, il “social verde” prova a correre ai ripari, anticipando mosse di altri soggetti che operano nel suo campo.

Secondo alcune indiscrezioni infatti, i capi starebbero pensando di introdurre la possibilità di inviare denaro ai propri contatti attraverso WhatsApp ma solo nel territorio indiano. Quindi solo chi abita in India, potrebbe avere prima degli altri la possibilità di sfruttare questa modalità, evitando di accedere ad altre app o siti per inviare denaro, mentre si messaggia. Come mai questa anticipazione avvenga sul territorio indiano non è da sapere, ma non è da escludere che la scelta del “social verde” sia emulazione della possibilità che Facebook sta dando agli utenti americani attraverso Messenger. Infatti già da un po’ in America, gli utenti statunitensi possono usare l’app di messaggistica del social blu per inviare denaro ai propri contatti.
Quale sistema di pagamento proprietario, il team responsabile di WhatsApp, di proprietà Zuckemberg, è in contatto con lo stato indiano, al fine di regolamentare il sistema del pagamento attraverso Unified Payments Interface. La notizia trapelata al momento, circa il fatto che questa novità riguardi solo l’India, sarà sicuramente superata, si spera quanto prima, dall’estensione di tale modalità, a tutto il popolo europeo e mondiale che ha scelto WhatsApp quale app di messaggistica istantanea e che la utilizzerebbe anche per inviare denaro, in totale sicurezza.

291 Total Views 2 Views Today