Si chiama Solair, ed è la prima azienda italiana acquisita dal colosso informatico di proprietà di Bill Gates. Impegnata nel campo del Cloud computing, Solair è nata nel 2011 ed ha cominciato a collaborare con Microsoft nell’ambito di Azure Cloud, la piattaforma dedicata all’archiviazione dati.

“L’acquisizione di Solair è una parte importante dell’impegno di Microsoft per costruire un cloud intelligente e per aiutare i propri clienti a sfruttare dati in loro possesso non ancora valorizzati in chiave di business”, fanno sapere in una nota da Redmond, mentre l’Amministratore Delegato di Microsoft Italia, Carlo Purassanta, afferma: “Solair è un pezzo del puzzle che ci mancava, un mattoncino che acquistiamo per farlo diventare un pilastro di quello che facciamo e faremo a livello globale per l’Internet delle cose”.

Un passo in avanti in un settore che, stando agli analisti, arriverà a valere oltre 250 miliardi di dollari nel 2019.

425 Total Views 1 Views Today