Alla fine Apple sembra essere riuscita a risolvere il problema degli spegnimenti improvvisi: è bastato l’aggiornamento ad iOS 10.2.1 per buttarsi alle spalle un fastidioso bug che aveva provocato tantissime lamentele di utenti che posseggono iPhone 6 e 6s.

L’80% dei proprietari di iPhone 6s ha infatti risolto il problema, la percentuale cala leggermente per iPhone 6 (70%). Insomma, grossi passi in avanti in una questione che, come si è affrettata a precisare Apple, non ha mai riguardato problematiche legate alla sicurezza. Cupertino ha anche specificato che, nel caso in cui dovessero ancora verificarsi questi spegnimenti improvvisi, il nuovo iOS 10.2.1 riuscirà a far riavviare il dispositivo anche senza doverlo mettere in carica, unico modo fino a qualche giorno fa per riavere gli iPhone 6 e 6s funzionanti. Apple sospetta che il problema sia dovuto a picchi di consumo batteria che, per qualche motivo, il device non riesce a sostenere. Un problema che, comunque, non riguarda in nessun modo l’iPhone 7.

253 Total Views 4 Views Today